BIOGRAFIA

Maria Teresa Casella, anche nota come Theresa Melville, è un'autrice romana.  Dopo la maturità classica si diploma in giornalismo presso il CISOP - Centro Internazionale Scienze dell'Opinione Pubblica. Esordisce nel giornalismo sportivo e di costume. Lavora in pubblicità come copywriter. Cura per otto anni l'Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni della Yves Saint Laurent Italia e nel frattempo, sotto pseudonimo, pubblica romanzi rosa ed erotici con diverse case editrici, tra le quali la Curcio Editore. Svolge incarichi come ghostwriter. Dagli anni novanta intraprende a tempo pieno la professione di scrittrice, decisione coincidente con l'uscita di Anima prigioniera, il primo romance storico pubblicato da Mondadori e firmato come Theresa Melville,  pseudonimo caratteristico della vasta produzione nelle collane da edicola. Con il suo vero nome firma i romanzi e i racconti noir, un genere al quale si dedica dal 2010, quando il racconto Progetti per il futuro, in prima versione, viene pubblicato nell'antologia Eros e Thanatos - Supergiallo Mondadori. Il primo romanzo noir L'Amore obliquo esce per Emmabooks nel 2011. Dal 2011 al 2013 ha curato la rubrica "Consigli di scrittura" sulla rivista Romance Magazine - DelosBook. Nel 2013 e nel 2014 ha diretto la collana di narrativa Fleurs - Mezzotints Ebook.  Ha pubblicato romanzi e racconti con Mondadori, Curcio, Carocci, EmmaBooks, MilanoNeraEbooks, Fanucci Leggereditore, Delos e in auto pubblicazione. E' una delle nove autrici fondatrici di EWWA, European Writing Women Association, l'associazione di professioniste della Scrittura istituita a Roma nel 2013.